Microsoft, Yahoo e Google (OPA, monopoli e duopoli)

Go down

Microsoft, Yahoo e Google (OPA, monopoli e duopoli) Empty Microsoft, Yahoo e Google (OPA, monopoli e duopoli)

Post by ilSignorCarlo on Tue 05 Feb 2008, 14:58

Come, forse, molti di voi sapranno, la Microsoft ha lanciato un'OPA (offerta pubblica d'acquisto) su Yahoo!

Come si legge qui quella della Microsoft è una mossa per contrastare Google che domina nel settore dei motori di ricerca e si sta espandendo in diversi altri ambiti, per la "gioia" di Bill Gates.

Ora, io la questione delle OPA non l'ho mai capita tanto bene :D
Come funzionano esattamente? Microsoft fa l'offerta per, mmm, acquisire? Inglobare? Comprare? Yahoo! No?
Yahoo! che ruolo ha in tutto questo? Può rifiutare l'OPA?
Perché si parla di OPA ostile?

A quanto pare, Google, con la scusa di difendere il mondo dal potere malvagio della Microsoft, vorrebbe proteggere Yahoo! dall'OPA. Come può fare?

Altri spunti molto interessanti, che rimettono un po' in equilibrio la situazione, qui: http://attivissimo.blogspot.com/2008/02/microhoo-o-yahoosoft.html


Con i suoi formati proprietari e le sue incompatibilità intenzionali, Microsoft ha il controllo dei nostri documenti (dobbiamo passare da Microsoft per leggerli); ma Google, attraverso Gmail, memorizzazione delle ricerche individuali, Youtube, il motore di ricerca, Google Maps e Picasa, possiede la nostra mail, il nostro blog, le nostre foto, i nostri video; la nostra vita. Tutta a disposizione da leggere, già consegnata ed etichettata sui suoi server.

E il bello è che gliela stiamo dando volontariamente.

_________________
Qualcuno si è lamentato della mia vecchia firma e, quindi, l'ho sostituita con questa.
ilSignorCarlo
ilSignorCarlo
Silvio Berluschino
Silvio Berluschino

Number of posts : 1417
Age : 39
Registration date : 2007-12-09

http://www.blogdegradabile.net

Back to top Go down

Microsoft, Yahoo e Google (OPA, monopoli e duopoli) Empty Re: Microsoft, Yahoo e Google (OPA, monopoli e duopoli)

Post by Ninus on Tue 05 Feb 2008, 16:46

L'OPA come dice la parola stessa significa "Offerta Pubblica d'Acquisto".

A cosa serve?

Praticamente quando una società o una persona fisica supera la quota del 30% di capitale sociale della società "bersaglio", ha l'obbligo di fare un'offerta pubblica.
Ciò significa che non può superare tale soglia comperando le azioni di nascosto, azionista per azionista, ma deve fare un'offerta pubblica, aperta a tutti.
Perchè? Le ragioni sono 2 principalmente:

1) Tutelare gli azionisti di minoranza dal fatto che non gli piace il nuovo azionista di riferimento.

2) Di vendere le azioni al prezzo = a quello offerto da chi fa l'OPA.

Niente panico.

Quanto all'OPA "ostile", un'OPA può essere ostile a seconda dei punti di vista. Chi la considera ostile vende le proprie azioni chi la considera buona no.

Sul fatto poi che Microsoft e Google hanno "la nostra vita"...chissene frega? Mica inserisco dati personalissimi o metto video intimi o della mia vita su youtube...cioè questa è una questione personale...non mi sento minacciato in questo senso, soprattutto per i video. Per la mail c'è la segretezza della corrispondenza e le relative sanzioni per chi abusa.
Ninus
Ninus
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 710
Città : natale
Registration date : 2007-12-29

Back to top Go down

Microsoft, Yahoo e Google (OPA, monopoli e duopoli) Empty Re: Microsoft, Yahoo e Google (OPA, monopoli e duopoli)

Post by ilSignorCarlo on Tue 05 Feb 2008, 17:34

Ninus wrote:L'OPA come dice la parola stessa significa "Offerta Pubblica d'Acquisto".

A cosa serve?

Praticamente quando una società o una persona fisica supera la quota del 30% di capitale sociale della società "bersaglio", ha l'obbligo di fare un'offerta pubblica.
Ciò significa che non può superare tale soglia comperando le azioni di nascosto, azionista per azionista, ma deve fare un'offerta pubblica, aperta a tutti.
Perchè? Le ragioni sono 2 principalmente:

1) Tutelare gli azionisti di minoranza dal fatto che non gli piace il nuovo azionista di riferimento.

2) Di vendere le azioni al prezzo = a quello offerto da chi fa l'OPA.

Niente panico.

Quanto all'OPA "ostile", un'OPA può essere ostile a seconda dei punti di vista. Chi la considera ostile vende le proprie azioni chi la considera buona no.

Mmm ok, più o meno è un po' più chiara la cosa :D
Grazie.

Sul fatto poi che Microsoft e Google hanno "la nostra vita"...chissene frega? Mica inserisco dati personalissimi o metto video intimi o della mia vita su youtube...cioè questa è una questione personale...non mi sento minacciato in questo senso, soprattutto per i video. Per la mail c'è la segretezza della corrispondenza e le relative sanzioni per chi abusa.

Beh, non è così banale la questione. Intanto non ci sei solo tu :D
Comunque il problema riguardante la Microsoft è indubbiamente più grave, o almeno, è già attuale. Non usando degli standard per nessuna delle cose che fa, ci sono enormi problemi di compatibilità. O addirittura di retro-compatibilità con se stesso. Per capirci, i documenti che si creano normalmente con Microsoft Office sono nel formato .doc. Solo Microsoft è a conoscenza di cosa ci sia in questi file. Chi li usa per lavoro e quindi per scrivere anche cose di un certo peso, rischia che nel file vengano registrate informazioni riservate, a sua insaputa, che andrà a diffondere ingenuamente.

Per quanto riguarda la retro-compatibilità, è un problema anche più serio. Non seguendo degli standard di sviluppo, quando c'è un cambio di versione da un Microsoft Office all'altro, c'è il rischio che documenti scritti con software più vecchio risultino improvvisamente inutilizzabili.

Insomma, tu scrivi dei documenti, ma non hai alcuna garanzia su di essi.

Per quanto riguarda Google, beh, la posta elettronica viene usata da aziende e per lavoro, per scambiare anche informazioni importante. Praticamente Google sa tutto quello che viene scritto per email. Non è violazione della privacy perché non sa chi scrive cosa. E' come se avesse un'immensa banca dati anonima dalla quale ricava analisi statistiche, studi di settore etc.
In ogni caso il fatto che riesca a espandersi in così tanti settori diversi su internet secondo me è poco rassicurante. Non tanto per questioni di privacy o simili. Ma boh, la concorrenza penso faccia sempre bene, e Google sta schiacciando chiunque. Indubbiamente se lo merita anche questo vantaggio, visto che offre servizi notevoli, però, boh.

_________________
Qualcuno si è lamentato della mia vecchia firma e, quindi, l'ho sostituita con questa.
ilSignorCarlo
ilSignorCarlo
Silvio Berluschino
Silvio Berluschino

Number of posts : 1417
Age : 39
Registration date : 2007-12-09

http://www.blogdegradabile.net

Back to top Go down

Microsoft, Yahoo e Google (OPA, monopoli e duopoli) Empty Re: Microsoft, Yahoo e Google (OPA, monopoli e duopoli)

Post by Jocchan on Tue 05 Feb 2008, 17:46

Ninus wrote:Sul fatto poi che Microsoft e Google hanno "la nostra vita"...chissene frega? Mica inserisco dati personalissimi o metto video intimi o della mia vita su youtube...cioè questa è una questione personale...non mi sento minacciato in questo senso, soprattutto per i video.
La penso allo stesso identico modo sulla vicenda :)
Uso molto i servizi di Google, da Gmail a Youtube. Applicazioni come Writely/Google Documenti le trovo ottime per annullare la distanza quando si lavora in maniera distribuita (anzi, mi azzardo a dire che attendo con ansia una sempre maggiore integrazione del web nella vita di tutti i giorni: perchè utilizzare software o fonti di informazione in locale quando puoi accedervi ovunque tu sia, azzerando i problemi di installazione e manutenzione, ed avendo sempre accesso alle versioni più aggiornate di entrambi grazie alla rete?): il rischio privacy, però, dipende solo dagli utenti. Se un utente è tanto stupido da diffondere dati e informazioni personali o che dovrebbero rimanere segreti, beh, peggio per lui.

Per l'acquisizione di Yahoo... vedremo come andrà a finire.

EDIT: il post di Carlo mi è apparso solo quando ho postato (chissà perchè il forum stavolta non mi ha avvisato, strano... vabbè...).
Hai perfettamente ragione a sottolineare la questione delle informazioni prese senza il consenso dell'utente. Aprire gli standard nei confronti quantomeno di un "ente imparziale" (per quanto "imparziale" sia un termine che poco ha a che fare con la realtà), con il solo fine di impedire un uso improprio delle informazioni date inconsapevolmente, dovrebbe essere un obbligo.
Jocchan
Jocchan
Testa di bitume
Testa di bitume

Number of posts : 489
Age : 100
Città : Bologna
Registration date : 2007-12-09

http://www.jojodomain.tk

Back to top Go down

Microsoft, Yahoo e Google (OPA, monopoli e duopoli) Empty Re: Microsoft, Yahoo e Google (OPA, monopoli e duopoli)

Post by Shelby on Tue 05 Feb 2008, 17:50

Se l'Europa (temo ahimè senza la presenza dell'Italia, visto il bassissimo livello in cui ci troviamo adesso) nel tempo continua a sviluppare il proprio sistema normativo - comunitario, aumentando il livello di sviluppo giuridico e la tutela dei diritti fondamentali (cosa che spero), Microsoft avrà ancora da rimpolpare le casse europee pagando multe su multe.

Non sono molto informata su quanto e come Google and company gestiscano i propri dati e su quanto lo facciano conformemente ai principi fondamentali, ma ho sempre dei dubbi quando si tratta di multinazionali, i cui unici obiettivi restano, comunque, il profitto e la possibilità di allargarsi, inglobando altre piccole o medie aziende.
Shelby
Shelby
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 960
Age : 41
Città : Bologna
Registration date : 2007-12-09

http://essemmesse.blogspot.com/

Back to top Go down

Microsoft, Yahoo e Google (OPA, monopoli e duopoli) Empty Re: Microsoft, Yahoo e Google (OPA, monopoli e duopoli)

Post by Sponsored content


Sponsored content


Back to top Go down

Back to top


 
Permissions in this forum:
You cannot reply to topics in this forum