Would you like to react to this message? Create an account in a few clicks or log in to continue.

[CINECLUB#6] L'uomo che non c'era

Go down

[CINECLUB#6] L'uomo che non c'era Empty [CINECLUB#6] L'uomo che non c'era

Post by Ninus on Thu 01 May 2008, 13:48

Ok vado io...

il film me l'aveva consigliato Carlo ed è uno dei film più tristi che abbia mai visto il titolo è

L'uomo che non c'era

[CINECLUB#6] L'uomo che non c'era A34b055695826

Titolo originale: The Man Who Wasn't There
Paese: USA
Anno: 2001
Durata: 116'
Colore: B/N
Audio: sonoro
Genere: drammatico/noir/ thriller
Regia: Joel ed Ethan Coen
Soggetto: Joel ed Ethan Coen
Sceneggiatura: Joel ed Ethan Coen
Interpreti e personaggi
Billy Bob Thornton: Ed Crane
Frances McDormand: Doris Crane
James Gandolfini: "Big Dave" Brewster
Michael Badalucco: Frank
Katherine Borowitz: Ann Nirdlinger
Jon Polito: Creighton Tolliver
Richard Jenkins: Walter Abundas
Scarlett Johansson: Rachel "Birdy" Abundas
Tony Shalhoub: Freddy Riedenschneider
Jack McGee: Burns
Adam Alexi-Malle: Jacques Carcanogues
Alan Fudge: Diedrickson
Ninus
Ninus
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 710
Città : natale
Registration date : 2007-12-29

Back to top Go down

[CINECLUB#6] L'uomo che non c'era Empty Re: [CINECLUB#6] L'uomo che non c'era

Post by ilSignorCarlo on Thu 01 May 2008, 15:51

Wow, grande Nino oo
Magari ne approfitto per rivederlo in lingua originale.

Ottima scelta ^^

_________________
Qualcuno si è lamentato della mia vecchia firma e, quindi, l'ho sostituita con questa.
ilSignorCarlo
ilSignorCarlo
Silvio Berluschino
Silvio Berluschino

Number of posts : 1417
Age : 39
Registration date : 2007-12-09

http://www.blogdegradabile.net

Back to top Go down

[CINECLUB#6] L'uomo che non c'era Empty Re: [CINECLUB#6] L'uomo che non c'era

Post by Shelby on Thu 01 May 2008, 15:53

Già veramente figo : )
Shelby
Shelby
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 960
Age : 41
Città : Bologna
Registration date : 2007-12-09

http://essemmesse.blogspot.com/

Back to top Go down

[CINECLUB#6] L'uomo che non c'era Empty Re: [CINECLUB#6] L'uomo che non c'era

Post by Wick on Thu 01 May 2008, 16:03

Lo sto scaricando in lingua, così lo rivedo anche io :)

_________________
[CINECLUB#6] L'uomo che non c'era Tabujy2

Se voglio ballare mi iscrivo ad un corso di danza.
Wick
Wick
Silvio Berluschino
Silvio Berluschino

Number of posts : 1084
Age : 35
Registration date : 2007-12-09

http://blogdegradabile.net

Back to top Go down

[CINECLUB#6] L'uomo che non c'era Empty Re: [CINECLUB#6] L'uomo che non c'era

Post by Wick on Sat 03 May 2008, 23:44

Ok, visto.

Come per la prima visione, mi è piaciuto molto: non fosse per Non è un paese per vecchi, loro ultimo film, questo sarebbe il mio preferito dei fratelli Coen.
È un film che funziona benissimo, le parti si incastrano perfettamente. In più, è un piacere per gli occhi: non solo il bianco e nero, ma anche ogni inquadratura e lo strano uso della computer grafica mi hanno dato davvero una forte sensazione di accuratezza, eleganza, attenzione ai particolari. Impeccabile dal punto di vista tecnico, secondo me.

Penso che il protagonista sia comunque ciò che caratterizza più il film, mi piace molto questo suo essere totalmente bianco, direi apparentemente ininfluente: la sua passività viene meno solo un paio di volte in tutto il film, ed è questo che mette tutto in disordine, senza che comunque lui si scomponga mai. Mi è piaciuto vedere come ad una sua rara azione, magari neanche programmata e buttata lì un po' a caso (tipo quando uccide Tony Soprano con quell'unico, fortunato colpo secco), segue un effetto domino imprevedibile, che io ho vissuto con sgomento immedesimandomi in lui (che invece sgomento non aveva). È interessante vedere anche come gli altri personaggi spesso non danno neanche peso a lui, considerandolo solo un uomo estremamente ordinario, un semplice barbiere, e lui non è neanche minimamente turbato da tutto ciò, ma lo accetta passivamente come tutto il resto (mi viene in mente soprattutto la scena in cui l'avvocato paradossalmente non prende neanche in considerazione la sua confessione).
Mi sono chiesto è in questo che risiede il messaggio dei fratelli Coen, forse volevano descrivere questo aspetto strano e abbastanza inquietante della vita che scorre indifferentemente da noi e dalle nostre azioni. O forse sto solo forzando alcuni elementi del film con questa spiegazione, non so.

Chiudo dicendo che è stato divertente scoprire anche due attori che alla prima visione non avevo minimamente notato, dato che non li conoscevo: James Gandolfini (il sopracitato Tony Soprano) e quella gran gnocchettina di Scarlet Johansson, che era ancora piccola e fa non poca tenerezza.

_________________
[CINECLUB#6] L'uomo che non c'era Tabujy2

Se voglio ballare mi iscrivo ad un corso di danza.
Wick
Wick
Silvio Berluschino
Silvio Berluschino

Number of posts : 1084
Age : 35
Registration date : 2007-12-09

http://blogdegradabile.net

Back to top Go down

[CINECLUB#6] L'uomo che non c'era Empty Re: [CINECLUB#6] L'uomo che non c'era

Post by Sponsored content


Sponsored content


Back to top Go down

Back to top


 
Permissions in this forum:
You cannot reply to topics in this forum