Would you like to react to this message? Create an account in a few clicks or log in to continue.

Elezioni comunali e Provinciale a Messina

Go down

Elezioni comunali e Provinciale a Messina Empty Elezioni comunali e Provinciale a Messina

Post by Già on Fri 16 May 2008, 15:15

Sono certo che un pò di sintesi farà comodo a tutti...anche per chi non deve votare o non ha intenzione di votare...

Messina il 15 e 16 giugno 2008 torna alle urne per l'ennesima volta dopo anni e anni di commissariamento...

La situazione in data di oggi è la seguente:
Il sindaco decaduto due anni fa Francantonio Genovese si ripropone più o meno con lo stesso programma di due anni fa, ma con l'obbiettivo questa volta di durare di più. (con la santità benedizione che questa volta non si presenti qualceh candidato che ah il simbolo in comune e in conflitto con altri...per cui ricade tutto nuovamente.)
Genovese è il candidato, nonchè responsabile regionale del PD, è la rincarnazione vivente di un vecchio modello politico e di sviluppo uguale a 20 anni fa...e la cosa che fa incazzare la coalizzione opposta è che lui ha vinto e vincerà con lo stesso sistema di "vendita e svendita" di voti utilizzato sempre dal PDL o dalla vecchia democrazia cristiana.
Un esempio che aiuti a capire questo meccanismo è il seguente:
Alle regionali il deuputato Franco Rinaldi, nonchè segretario provinciale del PD e cognato del candidato sindaco Genovese, è stato il più votato in città, con punte di oltre 1000 voti tra le zone di Ritiro e Giostra, per poi seugire oltre 800 voti in zona Annunziata, il più votato nella sezione di Curcuraci..ecc..ecc.. insomma...una marea di voti per la precisione 18.524 battendo anche il Barcellonesedigotto Buzzanca con i suoi 18.408. Ora di quest'ultimo tutti quanti in città ne conoscono le avventure politiche e anche i suoi viaggi di nozze, doppio mandato come presidente della provincia di messina...e quindi insomma...volto e nome noto...ma provate a chiedere in giro chi è Rinaldi e cosa cazzo ha fatto? Chiedetelo a Giostra, nelle baracche dove ha stravinto o chiedetelo nei salotti buoni della città...BENE ! Nessuno saprà rispondervi! Al massimo qualcuno saprà dirvi che è il cognato di Genovese.
E queste sono le persone che ci rappresentano..sconosciute!
Quindi il meccanismo di conmpravendita dei voti è limpido...e che ci siano dietro buste della spesa, semplici promesse o veri e proprie banconote per me non fa differenza.
A vantaggio di Genovese si aggiunge un conflitto di interessi colossale, per i suoi interessi imprenditoriali e professionali noti a tutti in città (attraversamento dello stretto, famiglia Franza...ecc..), un reddito tra i più alti in città e un Partito Democratico che nella testa delle persone rappresenta ancora una Sinistra che che di sinistro ha solo lo spavento.
Per dovere di cronaca devo anche ricordare che nel 1997 lo stesso Violante considerava Genovese incompatibile alla carica di Sindaco...ma poi il PD ha assorbito ogni dubbio...e i giornalisti hanno coperto il restante.
Che fa il partito di Di Pietro - Italia dei Valori?
A livello cittadino spesso cambiano le regole nazionali di accordi e alleanze...e quindi IdV aveva accennato, giusto un solfeggio, un proprio candidato, dopodichè a conti fatti ha pensato bene di mantenere l'alleanza fedele a Genovese.
Alla Provincia il PD candida nientepocodimenoche...rullo di tamburi...SIRACUSANO!
Si proprio lui, l'imprenditore di automobili..quello che si è ciucciato anche "da Cundari non c'è prlblema si sa...)...si proprio lui...il Siracusano AUTO!
Ma Che Fa Quindi la "vera" Sinistra (ossia Rifondazione, Comunisti Italiani e Verdi) ?
Dopo la forte alleanza a Genovese e il boom secolare delle elezioni di due anni fa (ricordo che rifondazione come non mai si ritrovava con un consigliere Provinciale già eletto in precedenza più un consigliere comunale (URSO) e un Assessore(Crupi) ), dopo le vicessitudini nazionali e il voto di quest'anno...e per non perdere del tutto la faccia ha deciso di correre da sola.
Urso, per dignità-ideali e personalità, che da solo aveva fatto oltre 700 voti, tutti personalati e sul suo programma (mai visti epr un candidato a sinistra al comune!) ha deciso di non candidarsi più, visto il clima di isolamento in cui ha lavorato in due anni, dove qualsiasi proposta veniva anche bordata dal suo stesso partito/tappettino di Genovese.
Dopo mille vicessitudini, cambi continui di candidati (tra cui anche Mantineo, che qualcuni di noi riconosceranno certamente!)....ne hanno proposti una decina...ecco spuntare finalmente Ansalto Patti ...e cu jè? direste voi...beh...non lo so bene nemmeno io...lo conosco leggiadro tra i movimenti cittadini ambientalisti e no pontisti...ma niente di più! (direste voi..giustamente...che non ha importanza essere onosciuti o avere un curriculum della madona...e avete ragione..vedi Rinaldi di sopra...ma per la "sinistra" non è la stessa cosa...non ha la schiacciante territorialità del PD). Alla Provincia un certo Santi La Rosa..-.(boh...sarò un ignorante!)
E dall'altra parte?
Beh non ci credereste ...ma ancora non hanno deciso.
E' ridicolo come da Roma e da Palermo si stiano scannando per decidere quali siano i rappresentanti del PDL al Comune e alla provincia di Messina.
Attualmente sembrano in pole position Buzzanca (a ridajè!) al Comune e Ricevuto alla Provincia...solo che c'è una parte di Forza Italia e di AN (PDL) contraria alle loro candidature e lo stesso Movimento epr l'Autonomia vorrebbe un suo candidato...vedi Lo Monte....a giorni scadano i tempi per la presnetazione delle candidature e sapremo certament ei nomi... cosa certa è che Genovese fa campagna elettorale da 6 mesi...e a mio avviso è un cappotto dichiarato.
Infine ci sta un certo Fabio D'Amore (ex UDC) ex presidente del consiglio comunale e consigliere comunale più votato (1672 voti) delle scorse elezioni del 2003 che si presenta come candidato sindaco con la lista "risorgimento Messinese" accompagnato da Carmelo Briguglio (ex Vince Messina)..conosciuto in ambito movimento No Ponte....che in un certo senso presenta una certa dignità politica non cedendo al ricatto dei rappresentanti del PDL romani e palermitani...ma politicamente sono quasi sulla stessa via...
Ulmimus in fundo c'è Casa Vianello Saro Visicaro (Movimento la Nostra Città) al comune e Giacomo di Leo (Alternativa Comunista) alla Provincia.
Dall'estrema destra, non mancherà nemmeno la partecipazione simbolica della lista di Forza Nuova, probabilmente con il numero uno cittadino Filippo Clementi.
A tutto questo si aggiunge un numero infinito di liste...il PD ne ha 12 a sostengo di Genovese e 10 il PDL (ovviamente da confermare) 5 o 6 D'Amore, per una scheda elettorale che potrebbe toccare il metro..e ovviamente confusione totale nel voto che va a vantaggio dei due candidati a Sindaco (PD e PDL). Basti pensare che ogni lista contiene una 20 di candidati a consiglio comunale, moltiplicatele per il numero di liste, dopodichè aggiungeteci le elezioni ai quartieri e scoprirete che ognuno di noi ha parenti, amici e conoscenti candidati e che sposteranno voti in gran numero da una parte o dall'altra...portando il ballottaggio quasi sicuramente...così com'è quasi sicura (io la do all'80%) di entrambi i ciandati PD alla Provincia e al Comune .
(alla provincia è da quando esiste che governa sempre il centro destra...giusto epr dovere di cronaca...non che questo PD sia diverso!)

Certo di avervi rallegrato...
G.
(se ho dimenticato qualcosa a voi aggiungere...)

Già
Testa di bitume
Testa di bitume

Number of posts : 356
Registration date : 2007-12-19

Back to top Go down

Elezioni comunali e Provinciale a Messina Empty Re: Elezioni comunali e Provinciale a Messina

Post by Ninus on Fri 16 May 2008, 17:54

Beh da aggiungere c'è questo:

Elezioni comunali e Provinciale a Messina Fcc76f6333499

oltre che questo

Elezioni comunali e Provinciale a Messina 5cf87d6334465

e questo

Elezioni comunali e Provinciale a Messina 57046f6334482

per non parlare di questo

Elezioni comunali e Provinciale a Messina 9c49aa6334509

(ma quante case costruiscono a Messina? Stessa popolazione di 10 anni fa ma tutta piena di palazzi su palazzi)

questo ce l'ha solo Giampiero

Elezioni comunali e Provinciale a Messina 4748776334632

insomma, che dire?
Ninus
Ninus
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 710
Città : natale
Registration date : 2007-12-29

Back to top Go down

Elezioni comunali e Provinciale a Messina Empty Re: Elezioni comunali e Provinciale a Messina

Post by Già on Fri 16 May 2008, 18:03

ahahahahah...guardavo gli elenchi/classifiche e ridevo tipo arterosclerotico...
ahahahah
G.

Già
Testa di bitume
Testa di bitume

Number of posts : 356
Registration date : 2007-12-19

Back to top Go down

Elezioni comunali e Provinciale a Messina Empty Re: Elezioni comunali e Provinciale a Messina

Post by Ninus on Fri 16 May 2008, 18:09

bello eh? :D
Ninus
Ninus
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 710
Città : natale
Registration date : 2007-12-29

Back to top Go down

Elezioni comunali e Provinciale a Messina Empty Com'è andata a finire?

Post by Già on Wed 18 Jun 2008, 14:31

Beh...tutt'oggi a 48 ore dal voto NON ESISTE ufficialità di voto e persino il dirigente del settore elettorale del Comune, Carmelo Altomonte, ha gettato la spugna: "Impossibile potere definire correttamente la contabilizzazione dei risultati elettorali".
La palla, a questo punto, passa nelle mani del magistrato Ferdinando Licata presidente dell'Ufficio centrale di palazzo Zanca, dove saranno ricontati tutti i voti...Il primo allarme l'ha lanciato un nervosissimo Calogero Ferlisi, comandante della Polizia Municipale di Messina, che alle undici di lunedì sera denuncia come ci fossero alcune sezioni, segnatamente quella di Catarratti, in cui stavano appena iniziando le operazioni di spoglio per la Provincia, ad otto ore dalla chiusura delle urne. ... e ditemi voi se questo basterebbe a rasserenarci tutti sulla buona riuscita di queste elezioni...quando è ovvio che la lentezza e la mancata e corretta rendicontazione dei voti è un modo per creare problemi e modificare il risultato elettorale.
Ciò non toglie che viene dichiarato Sindaco Buzzanca...al contrario di goni mia rpevisione, in due settimane di campagna elettorale è riuscito a ritalgiarsi il 51 - 52 % dei consensi evitando anche il ballottaggio.
A questo si aggiungono 8 provincie siciliane su 8 a favore della CDL...Messina ovviamente compresa.
Il candidato a Sindaco di Rifondazione Patti Rosario Ansaldo ha preso 773 voti (ovviamente da confermare..) ..e mi chiedo ancora con quale faccia e quale sentimento la sinistra continua questa campagna politica senza lavorare sul territorio e buttandosi nella foga dei candidati senza un minimo di logicità...senza consensi..senza programma... Il consigliere comunale di Rifondazione uscende Urso da solo aveva preso 715 voti...certe analisi dei numeri si fanno...
Infine...Errori nelle sommatorie dei voti validi, contestati e non assegnati, nulli, schede bianche, che non coincide con le cifre dei votanti riportata nella comunicazione finale delle ore 15 di lunedì 16 con gli elettori registrati. Il totale delle preferenze assegnate ai candidati al Consiglio comunale risulta poi superiore ai voti di lista comunicati con il modello 9 ( riepilogo voti assegnati al candidato a sindaco e liste collegate). Ancora nelle comunicazioni riportanti il riepilogo delle preferenze assegnate ai candidati per ciascuna lista, mancano le preferenze assegnate ai singoli candidati.
Un ultimo "giallo" riguarda l'attribuzione, ai fini del quorum, delle schede bianche. Se conteggiate, infatti, avrebbero spedito Peppino Buzzanca a pochissimo meno del 50%, mandando così lui e Genovese al ballottaggio. Benchè la norma in questione, contenuta all'articolo 8 della legge regionale del 26 agosto 1992 numero 7, in merito sia controversa, l'interpretazione accomuna le schede bianche a quelle nulle, non determinanti, quindi, al raggiungimentoi del quorum.

Domandina ...ma voi siete andati a votare?
Già

Già
Testa di bitume
Testa di bitume

Number of posts : 356
Registration date : 2007-12-19

Back to top Go down

Elezioni comunali e Provinciale a Messina Empty Re: Elezioni comunali e Provinciale a Messina

Post by Ninus on Wed 18 Jun 2008, 16:54

a) Le schede bianche non vengono conteggiate come quelle nulle. Le percentuali si valutano sempre in base ai voti validi o voti validamente espressi.

b) I ritardi a mio avviso sono dovuti al tasso di analfabetismo. E' possibile che alcuni presidenti di seggio hanno mandato i verbali senza voti, con incongruenze da seconda elementare o addirittura in bianco? In bianco? Come il compito in classe in bianco? :D
Sono curioso di leggere le percentuali italiane di alfabetizzazione, provincia per provincia.

c) Ovviamente i cittadini dovrebbero andare a votare. Io ci sono andato. L'affluenza è stata altissima, vicina al 75%.

Dal punto di vista politico, beh, che dire? Se alle politiche in Toscana i partiti di centrosinistra (Pd, Idv, Sinistra, abituati a percentuali superiori al 60%, che sfiorano di solito il 70%) hanno preso poco meno del 55% a Messina doveva esserci un cappotto. Anzi Genovese, al comune, ha raccolto una percentuale altissima (circa il 40%), doppia rispetto alle provinciali (dove l'"imprenditore" Siracusano del Pd ha quasi dimezzato i voti presi dal Prof. di Storia del diritto italiano di Rifondazione, forse la persona con più cultura nel panorama politico messinese, Federico Martino) e rispetto ai voti in altri comuni siciliani. Dopotutto è il segretario regionale del Pd, doveva portare a casa qualcosa in più per giustificare tale carica.

Che dire? La Sicilia è sempre quella, non cambia e non cambierà mai.
Ninus
Ninus
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 710
Città : natale
Registration date : 2007-12-29

Back to top Go down

Elezioni comunali e Provinciale a Messina Empty Re: Elezioni comunali e Provinciale a Messina

Post by Ninus on Wed 18 Jun 2008, 17:15

Per tornare sul tema proporrei un lodo per dare l'immunità a Donadoni. Elezioni comunali e Provinciale a Messina 207830
Ninus
Ninus
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 710
Città : natale
Registration date : 2007-12-29

Back to top Go down

Elezioni comunali e Provinciale a Messina Empty Re: Elezioni comunali e Provinciale a Messina

Post by Già on Wed 18 Jun 2008, 17:23

LODO DONADONI!

LODO DONADONI!

LODO DONADONI!

LODO DONADONI!

cheers

Già
Testa di bitume
Testa di bitume

Number of posts : 356
Registration date : 2007-12-19

Back to top Go down

Elezioni comunali e Provinciale a Messina Empty Re: Elezioni comunali e Provinciale a Messina

Post by Già on Mon 04 Aug 2008, 15:01

Lo so che a molti di voi questo argomento potrebbe stare sulle palle...infondo la maggior parte oramai siete degli immigrati emigranti...oppure vivete semplicemente in altre città...
Rilancio questo post per segnalare che c'è un rischio reale che la città torni ad essere commissariata... lo so che sembra assurdo ma potrebbe tornare ANCORA senza sindaco e consiglio comunale.
So anche che è veramente difficile comprendere quelli che sono i miei interventi seri, seriosi o scherzosi...eppure pensavo che mi conoscevate...!?!?!
Nel precedente intervento chiedevo chi di voi fosse andato a votare...ovviamente nessuno ha risposto perchè è più facile discutere della compilation di 100 mp3 piuttosto che di figa colorata o della politica cittadina...e me ne rendo conto...
Ciò nonostante i voti non tornano..anche se non avete votato..andate a controllare i vostri voti nella sezione dove di solito votate..perchè potreste scroprire di aver VOTATO! OPPURE...se avete votato...il vostro voto POTREBBE NON ESSERE ANDATO a chi volevate!
In alcune sezioni di appena 200 voti ne sono stati scrutinati 300...in altri casi addirittura i numeri sono così fantasiosi da pensare a qualche criterio di fanta-matematica!
Insomma...ancora oggi non si ha la certezza di chi ha votato cosa e chi è stato votato davvero...siamo al pari del CONGO e dello ZIMBAWE!
Già

Già
Testa di bitume
Testa di bitume

Number of posts : 356
Registration date : 2007-12-19

Back to top Go down

Elezioni comunali e Provinciale a Messina Empty Re: Elezioni comunali e Provinciale a Messina

Post by Ninus on Mon 04 Aug 2008, 16:06

Già wrote:siamo al pari del CONGO e dello ZIMBAWE!

Si, con la differenza che nello Zimbawe hanno l'inflazione al 2,2 milioni % l'anno (si, avete capito bene, al 2,2 milioni % l'anno), con l'emissione della banconota da cento miliardi di dollari dello Zimbawe.

Ma questo vantaggio Messina non ce l'ha per merito suo, ma soltanto perchè un certo Cavour mandò Garibaldi ad unificare l'Italia e Prodi fece entrare l'Italia nell'Euro, togliendo la stampante da Via Nazionale e dandola ai tedeschi di Francoforte (che ben ricordano l'inflazione di Weimar)*.

Chiusa la parentesi sulla superiorità di Messina rispetto allo Zimbawe (e probabilmente anche rispetto al Congo) ci si rende conto di essere in una zona di pagliacci.

Scusate ma il verbale in cui vengono registrati i votanti non deve avere la firma di ogni votante?
Quindi hanno falsificato firme?
Se il Tar accoglierà il ricorso ed annullerà il provvedimento di proclamazione, spero che la procura di Messina apra un'indagine sugli scrutinatori, perchè falso in atto pubblico "se la falsità concerne un atto o parte di un atto, che faccia fede fino a querela di falso [c.c. 2699, 2700], la reclusione è da tre a dieci anni", quindi se l'opertatore non è incensurato (e quindi non ha attenuanti generiche) anche la pena minima non può essere sospesa con la condizionale.

Vabbè, d'altronde Messina è spesso l'ultima provincia d'Italia nelle varie classifiche annuali (del Sole24Ore o di Legambiente) sulla qualità della vita.

Ci sarà un perchè, no?

Già wrote:Lo so che a molti di voi questo argomento potrebbe stare sulle palle...infondo la maggior parte oramai siete degli immigrati emigranti...oppure vivete semplicemente in altre città...

Va bene che secondo Diamanti gli studenti fuori sede sono alla stregua di apolidi, visto che non partecipano alla vita politica nè della città da cui provengono, nè tantomeno in quella in cui studiano (non hanno il diritto di voto poichè sono per definizione "fuori sede", cioè senza residenza).

Però sono convinto che l'emigrazione sia lo strumento principale per migliorare le proprie condizioni di vita. Fanno bene i ricercatori ad emigrare, visto che a Messina farebbero i venditori porta a porta (se va bene) o i barboni (nella peggiore delle ipotesi), fanno bene i giovini medici a fare la specializzazione fuori perchè i posti a Messina sono già assegnati, fanno bene i musicanti a studiare fuori perchè a Messina i maestri (salvo pochissimi che cmq non sono inseriti nell'ambiente che conta a livello nazionale) sono scadenti e l'organizzazione è zero.

Un laureato in ingegneria elettronica ha dato curriculum a tutte le aziende siciliane del settore con risposta "il posto c'è però non per la posizione di ingegnere ma per quella di venditore porta a porta". Salito a Milano manda 30 curriculum con 30 risposte positive, per ingegnere, non per venditore.

La retorica della "città natale" lascia il tempo che trova, ed anzi l'emigrazione è lo strumento più efficace per gli amministratori ed imprenditori locali, poichè fa cadere ancora più in disgrazia (comportando desertificazione prima culturale e poi economica, oltre che demografica) e più velocemente le città amministrate in maniera più inefficiente.

Quindi concordo con Giampiero sulla prima affermazione ma non sulla seconda. Appunto perchè Messina è lo Zimbawe d'Italia (e forse anche dell'Europa occidentale) bisogna andarsene, perchè numericamente le persone che vivono di assistenzialismo statale (famiglie "numerose" malfamante) e mafioso (dai truzzi ai capimafia) sono di più e vinceranno SEMPRE, fin quando la zona non si desertifica.

Come dice Travaglio le persone che rubano devono essere meno del 50% sennò inizierebbero a rubarsi tra di loro ed il sistema non funzionerebbe più.
Meglio andarsene così che alla fine non trovino più nessuno a cui rubare e rubino a loro stessi.

* Il discorso vale anche per Chavez che sta togliendo l'indipendenza alla banca centrale venezuelana con somma gioia dei microgruppi marxisti italiani. Ci rivediamo tra 10 anni a parlare dell'iperinflazione venezuelana.
Ninus
Ninus
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 710
Città : natale
Registration date : 2007-12-29

Back to top Go down

Elezioni comunali e Provinciale a Messina Empty Re: Elezioni comunali e Provinciale a Messina

Post by Già on Mon 04 Aug 2008, 16:56

Si..ma io mica ce l'ho con gli emigranti o immigrati... però magari posso capire benissimo...se così fosse o si dimostrasse...il loro distacco o disisnteresse all'argomento..
E ovviamente lo stesso vale per chi abita in altra città...mica questo è il "forum dei messinesi solodeimessinesi!" !

Già

Già
Testa di bitume
Testa di bitume

Number of posts : 356
Registration date : 2007-12-19

Back to top Go down

Elezioni comunali e Provinciale a Messina Empty Re: Elezioni comunali e Provinciale a Messina

Post by Ninus on Mon 04 Aug 2008, 20:41

Vabbè il punto è che una persona, una volta presa la decisione di lasciare Messina, si può anche disinteressare invece di farsi il sangue amaro.

Ma perchè dovremmo migliorare Messina? Per chi soprattutto? Per la maggioranza di mafiosi-zalli-assistiti-nullafacenti che nemmeno capirebbero i motivi di queste "lotte"?

La verità è che le persone andavano alla manifestazione contro il ponte perchè avevano villini, case da pesca e quant'altro.

Se l'avessero fatto per ambientalismo il sindaco sarebbe verde. Se l'avessero fatto per avere altre opere pubbliche come il raddoppio ferroviario o altro il sindaco sarebbe magari un indipendente pro opere probabilmente tecnico appoggiato da una lista civica.
Invece non è così, perchè l'hanno fatto per le case.

Come disse una volta un ragazzo palermitano (anche se un po' palermocentrico) "se non ci fosse stato lo stretto Messina probabilmente non sarebbe nemmeno esistita".

Per una volta, non posso che concordare.
Ninus
Ninus
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 710
Città : natale
Registration date : 2007-12-29

Back to top Go down

Elezioni comunali e Provinciale a Messina Empty Re: Elezioni comunali e Provinciale a Messina

Post by Sponsored content


Sponsored content


Back to top Go down

Back to top


 
Permissions in this forum:
You cannot reply to topics in this forum