Benzina, dollaro, euro...

Go down

Benzina, dollaro, euro... Empty Benzina, dollaro, euro...

Post by ilSignorCarlo on Sun 22 Jun 2008, 14:23

Dal sito di Giulietto Chiesa

Qualcuno gli ha scritto una lettera e lui ha risposto. Riporto qui il tutto:

Egr. Dr. Chiesa,
mi permetto di segnalarle la seguente situazione:
Nel 2000 1 $ = 1.2 euro 1 barile di petrolio = 60$ e quindi 1 barile = 72 euro Oggi : 1 $ = 0.62 euro e 1 barile circa 115$. e quindi 1 barile = 71,3 euro (Oups !)

La domanda è:
Se in Europa il barile costa uguale rispetto al 2000 Perchè la benzina è aumentata così enormemente?

La crisi del petrolio non sembra cosi drammatica per chi vende la benzina e lo Stato che incassa le tasse, né per l'Enel che aumenta le bollette, ... ecc Mi sembra una bella presa in giro ...

Però la situazione non è cosi terribile pensate a quando il dollaro si riprenderà ! Non abbiamo finito di pagare .....

La saluto cordialmente
Andrea Chiari


Caro Andrea, ottimo il conto. La truffa è evidente. La commettono i petrolieri, lo Stato italiano, con tutti i governi, l'Enel che aumenta le bollette. Prima di tutto gli Stati Uniti, che svalutando il dollaro ci costringono tutti a pagare il loro mostruoso debito estero.
Tutto ciò conferma che viviamo nel sistema della truffa mondiale. Questo capitalismo è una truffa, tutto intero. Lei si lamenta del prezzo della benzina. E forse non sa che la Banca Centrale Europea ha messo in circolazione oltre 400 miliardi di euro per sostenere il dollaro andato in doppia crisi con i mutui facili con cui ha inquinato tutta la finanza mondiale. Altri denari nostri, anzi inventati dal nulla, carta su carta. Unica considerazione "tranquillizzante": il dollaro non si riprenderà più. Per farlo risalire bisognerebbe che gli americani consumassero il 30% in meno di quello che consumano oggi. E questa sarebbe un'altra catastrofe per l'economia mondiale. Al punto che non sembra opportuno augurarcela. La soluzione più semplice sarà dunque una guerra. E a questo i deficienti-delinquenti che guidano il mondo stanno pensando.
Cordiali saluti
Giulietto Chiesa

Eheh, che ne pensate? Che ve ne pare del conto?

_________________
Qualcuno si è lamentato della mia vecchia firma e, quindi, l'ho sostituita con questa.
ilSignorCarlo
ilSignorCarlo
Silvio Berluschino
Silvio Berluschino

Number of posts : 1417
Age : 39
Registration date : 2007-12-09

http://www.blogdegradabile.net

Back to top Go down

Benzina, dollaro, euro... Empty Re: Benzina, dollaro, euro...

Post by Ninus on Sun 22 Jun 2008, 16:36

Prima di tutto gli Stati Uniti, che svalutando il dollaro ci costringono tutti a pagare il loro mostruoso debito estero.

Prima scemenza...ci piace tanto quando gli stati uniti hanno debito estero così noi possiamo esportare molta roba in più di quanta ne importiamo, a tutto vantaggio di profitti, quindi in sede contrattuale anche di aumento dei salari...quando invece la locomotiva americana rallenta e svalutano allora tutti a lamentarci del "debito estero" che prima ci piace e nel quale poi sputiamo...

Tutto ciò conferma che viviamo nel sistema della truffa mondiale. Questo capitalismo è una truffa, tutto intero. Lei si lamenta del prezzo della benzina. E forse non sa che la Banca Centrale Europea ha messo in circolazione oltre 400 miliardi di euro per sostenere il dollaro andato in doppia crisi con i mutui facili con cui ha inquinato tutta la finanza mondiale.

Falso. La Bce ha immesso i 400 miliardi di euro nel sistema bancario europeo poichè dopo la crisi dei mutui americani (le cuicartolarizzazioni sono finite anche in mano a banche europee che li compravano fin quando ci si poteva speculare sopra, come sempre non è colpa degli americani cattivi) siccome non si sapeva quale banca fosse affidabile (non si sapeva, e ancora non si sa con certezza chi quale banca è sull'orlo del faiilmento perchè ha troppi di questi titoli spazzatura) allora le banche non si fidano l'una dell'altra perchè per prestarsi soldi devono accettare in cambio obbligazioni della banca a cui prestano...se questa banca è una di quelle che è molto esposta allora significa che c'è la possibilità che parte dell'obbligazione non ritorni...si chiama crisi di liquidità, o crisi di fiducia...

se la Bce non avesse messo quei 400 miliardi di euro sul mercato il tasso d'interesse interbancario (il tasso che le banche commerciali chiedono per prestare soldi tra di loro) sarebbe aumentato (tutti chiedevano tassi più elevati perchè il rischio era elevato, cioè non si fidavano della banca che chiedeva soldi in prestito) e quindi così anche l'euribor (il tasso al quale è agganciato il tasso dei mutui a tasso variabile) così che fallivano le famiglie con mutui a tasso variabile, falliva qualche banca, falliva qualche impresa (anche i tassi ai prestiti per le imprese sarebbero schizzati verso l'alto così che molte imprese avrebbero avuto un peggioramento finanziario)...

insomma, una baggianata delle sue...

Altri denari nostri, anzi inventati dal nulla, carta su carta

da qui la conoscenza del sistema bancario di Giulietto Chiesa (un cognome, una garanzia)

Unica considerazione "tranquillizzante": il dollaro non si riprenderà più. Per farlo risalire bisognerebbe che gli americani consumassero il 30% in meno di quello che consumano oggi. E questa sarebbe un'altra catastrofe per l'economia mondiale.

ohhhh ecco di nuovo il primo punto, se non consumano e non fanno il deficit commerciale che tanto odiamo andiamo in malora, o comunque dovremo ridimensionarci, guarda guarda che contraddizione...

non è vero che il dollaro non si riprenda...anche l'economia europea vedrà un forte rallentamento e la Bce abbasserà i tassi ed i tassi di cambio si riequilibreranno... se volete investire in titoli di stato o in valute, per favore, non affidatevi a Giulietto Chiesa...

La soluzione più semplice sarà dunque una guerra. E a questo i deficienti-delinquenti che guidano il mondo stanno pensando.

ovviamente gli americani cattivi faranno un'altra guerra perchè senza guerra non possono essere cattivi e non possono far risalire il dollaro, perchè il fatto che il dollaro sia debole non dipende dal fatto che l'euro sia forte, cioè non è relativo, ma assoluto... solo la guerra può... ma come fa ad esere giornalista uno di questi? boooooh?

sulla domanda dello spettatore...

non è la stessa cosa pagare il petrolio a 72 euro in una situazione in cui gli Usa crescono al 3% l'anno e gli europei avendo un cambio favorevole a 0,83 dollari esportano tantissimo negli Usa, agganciandosi a tale crescita della domanda e pagarlo sempre a 72 euro con un cambio a 1,55 gli Usa fermi che non comprano più...

sono d'accordo totalmente con ciò che dice Krugman, cioè che molte persone che non sanno nulla di economia, storici, politici, giornalisti in genere, letterati, benpensanti, si sentono autorizzati a parlare di economia quando fanno errori madornali e distolgono da argomentazioni valide per ricorrere al risentimento, all'americano cattivo, ai petrolieri spilorci, ai banchieri centrali stronzi, e così via...

per favore, ritirare il cartellino non solo a Giulietto Chiesa, ma anche a De Bortoli (IlSole24Ore) che diceva a settembre che la crisi finanziaria legata alla speculazione edilizia americana era già finita...

anzi, no, dato che siamo liberali, speriamo che meno gente compri giornali in cui ci siano articoli di De Bortoli o di Giulietto Chiesa, visto che siamo contro l'ordine dei giornalisti :D
Ninus
Ninus
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 710
Città : natale
Registration date : 2007-12-29

Back to top Go down

Benzina, dollaro, euro... Empty Re: Benzina, dollaro, euro...

Post by Shelby on Sun 22 Jun 2008, 16:57

Io, che sono una di quelle che di economia ne capisce poco - in parte perché l'ho studiata di controvoglia e male :P, in parte perché non me ne interesso poi troppo - non pensavo che Chiesa fosse così ignorante riguardo all'economia (cioè non mi ero mai posta il problema in effetti), anche se, e questo me lo devo come lettrice con un po' di sale in zucca, se non conosco bene l'argomento, di solito, taccio, ascolto, mi informo e poi mi esprimo, eventualmente.
Shelby
Shelby
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 960
Age : 41
Città : Bologna
Registration date : 2007-12-09

http://essemmesse.blogspot.com/

Back to top Go down

Benzina, dollaro, euro... Empty Re: Benzina, dollaro, euro...

Post by ilSignorCarlo on Sun 22 Jun 2008, 17:05

Ok, grande Nino :D

All'articolo c'ero arrivato da qui:

http://attivissimo.blogspot.com/2008/06/antibufala-perch-la-benzina-sale-se-il.html

Sì, il tizio che fa tanta simpatia Shelby:

Ahimé l'appello soddisfa forse un pregiudizio diffuso, ma come mi ha segnalato un lettore, Marco Ottanelli, che ringrazio e cito con il suo permesso, la realtà è ben diversa: premesso che nel 2000 l'euro non era in circolazione, il rapporto dollaro-"euro" ha oscillato fra un minimo di 1 dollaro = 0,96 euro (6/1/2000) e un massimo di 1,21 (26/10/2000), con una media di 1,08. Quindi dire "Nel 2000 1 $ = 1.2 €" è molto grossolano.

Sempre nel 2000, il prezzo di un barile di petrolio è stato in media 28 dollari (senza tenere conto dell'inflazione), non 60 come dice l'appello. 28 dollari, nel 2000, sarebbero stati da 26,95 euro (al cambio del 6/1/2000) a 33,93 (al cambio del 26/10/2000), non 72 euro come dice l'appello.

Quindi è falso che all'epoca "1 barile di petrolio = 60$, e quindi 1 barile = 72 €". Il valore reale era meno della metà.

Passiamo ai dati correnti: "Oggi 1 $ = 0.62 € e 1 barile circa 115$ e quindi 1 barile = 71,3 € (Oups !)", dice l'appello, con un dato ovviamente già obsoleto. Prendiamo i dati di ieri: 1 dollaro valeva 0,65 euro e un barile costava 139,89 dollari, pari a 90,5 euro. Una bella differenza rispetto a 33,93 euro del 2000.

Per farla breve, è falso che "in Europa il barile costa uguale rispetto al 2000".

_________________
Qualcuno si è lamentato della mia vecchia firma e, quindi, l'ho sostituita con questa.
ilSignorCarlo
ilSignorCarlo
Silvio Berluschino
Silvio Berluschino

Number of posts : 1417
Age : 39
Registration date : 2007-12-09

http://www.blogdegradabile.net

Back to top Go down

Benzina, dollaro, euro... Empty Re: Benzina, dollaro, euro...

Post by Shelby on Sun 22 Jun 2008, 17:06

uh uh ma allora l'avevi messo alla prova eheh : )
Shelby
Shelby
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 960
Age : 41
Città : Bologna
Registration date : 2007-12-09

http://essemmesse.blogspot.com/

Back to top Go down

Benzina, dollaro, euro... Empty Re: Benzina, dollaro, euro...

Post by ilSignorCarlo on Sun 22 Jun 2008, 17:09

Shelby wrote:uh uh ma allora l'avevi messo alla prova eheh : )

No no, che c'entra :D
Mica era un post solo per Nino e soprattutto non era un test. Il "grande Nino" era per il suo post, a prescindere. Non avevo messo subito il post di Paolo Attivissimo per avere maggiore effetto. Suspense!

_________________
Qualcuno si è lamentato della mia vecchia firma e, quindi, l'ho sostituita con questa.
ilSignorCarlo
ilSignorCarlo
Silvio Berluschino
Silvio Berluschino

Number of posts : 1417
Age : 39
Registration date : 2007-12-09

http://www.blogdegradabile.net

Back to top Go down

Benzina, dollaro, euro... Empty Re: Benzina, dollaro, euro...

Post by Ninus on Mon 23 Jun 2008, 10:43

Si in effetti avevo dato per scontato i dati. Pensavo che Giulietto Chiesa controllasse almeno quelli, invece, eheheh

Che dire? Non solo le castronerie dette, anche i dati.

Cavolo attivissimo si passa il tempo, ovviamente è il suo mestiere e fa benissimo a mettere in guardia anche sui dati (falsi) che circolano in giro.

Bravo anche nella conclusione

Ma controllare le fonti, prima di scrivere sciocchezze, non si usa proprio più?

Insomma, Chiesa apre proprio la bocca per farle prendere aria.
Ninus
Ninus
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 710
Città : natale
Registration date : 2007-12-29

Back to top Go down

Benzina, dollaro, euro... Empty Re: Benzina, dollaro, euro...

Post by ilSignorCarlo on Mon 23 Jun 2008, 19:46

Ninus wrote:Si in effetti avevo dato per scontato i dati. Pensavo che Giulietto Chiesa controllasse almeno quelli, invece, eheheh

Eheh si', credo che fosse una delle tante email che girano ogni tanto. Quindi insomma, nemmeno roba pubblicata su un sito, un blog o simili. Una delle tante catene di San Antonio.


Cavolo attivissimo si passa il tempo, ovviamente è il suo mestiere e fa benissimo a mettere in guardia anche sui dati (falsi) che circolano in giro.

Questo delle bufale sarebbe un po' il suo passatempo in realta', visto che non e' pagato per farlo.
Spero comunque che prima o poi dica davvero qualcosa sul signoraggio :D

_________________
Qualcuno si è lamentato della mia vecchia firma e, quindi, l'ho sostituita con questa.
ilSignorCarlo
ilSignorCarlo
Silvio Berluschino
Silvio Berluschino

Number of posts : 1417
Age : 39
Registration date : 2007-12-09

http://www.blogdegradabile.net

Back to top Go down

Benzina, dollaro, euro... Empty Re: Benzina, dollaro, euro...

Post by Ninus on Mon 23 Jun 2008, 22:28

Vabbè per quello bastano i libri di economia monetaria. :D

Comunque, veramente, Giulietto Chiesa sembra uno che più che altro s'incavola e s'indigna senza sentire quello che dice.

Sembra un Beppe Grillo versione post comunista.
Ninus
Ninus
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 710
Città : natale
Registration date : 2007-12-29

Back to top Go down

Benzina, dollaro, euro... Empty Re: Benzina, dollaro, euro...

Post by Sponsored content


Sponsored content


Back to top Go down

Back to top


 
Permissions in this forum:
You cannot reply to topics in this forum