Would you like to react to this message? Create an account in a few clicks or log in to continue.

Bertinotti e le intercettazioni

Go down

Bertinotti e le intercettazioni Empty Bertinotti e le intercettazioni

Post by ilSignorCarlo on Mon 24 Dec 2007, 22:15

Arrivo un po' in ritardo. Il post volevo farlo ieri, ma non ne ho avuto il tempo, e oggi me ne sono dimenticato.

Saprete tutti delle intercettazioni, tra Berlusconi e Saccà, diffuse dall'Espresso. A tal proposito, Fausto Bertinotti, presidente della camera, ha pensato bene di dire la sua:

Le intercettazioni rese pubbliche sono una violazione dei diritti individuali del cittadino e della persona, chiunque tocchino. Non esiste pubblicazione di intercettazioni buone o cattive, sono tutte cattive.

Mi sembra leggermente ridicolo che certe dichiarazioni vengano fatte proprio in una situazione come questa. Se questa è la sua idea, va bene, può essere condivisibile o meno, ma perché esporla proprio ora? A che scopo? Giusto per appoggiare un po' Berlusconi, poverino? E riguardo l'oggetto dell'intercettazione non ha nulla da dire? Va bene così?

Che ne pensate?

_________________
Qualcuno si è lamentato della mia vecchia firma e, quindi, l'ho sostituita con questa.
ilSignorCarlo
ilSignorCarlo
Silvio Berluschino
Silvio Berluschino

Number of posts : 1417
Age : 39
Registration date : 2007-12-09

http://www.blogdegradabile.net

Back to top Go down

Bertinotti e le intercettazioni Empty Re: Bertinotti e le intercettazioni

Post by Metis on Tue 25 Dec 2007, 14:26

Purtroppo avevo avuto modo di sentire questa difesa a spada tratta.

Prima di commentare la cosa in se stessa, mi soffermerei sul soggetto in questione .. l'uomo che 3 anni fa gridava alla rivoluzione su ogni tema, l'uomo che "ci consegnò" alle mani di Berlusconi (e anche qui c'è da riflettere) facendo cadere il governo di centrosinistra .. lo stesso che dopo l'assegnazione della carica di Presidente della Camera è diventato un ultra moderato che quasi quasi guarda con sdegno le manifestazioni in piazza.

Detto questo, la situazione è talmente sotto gli occhi di tutti che l'ordine di Berlusconi sarà quello di cercare di distrarre l'attenzione della gente con altro; sotto questo punto di vista Bertinotti non fa del bene alla causa poichè obbliga la stampa a restare sul tema alimentando il dibattito e quindi facendo sì che questa faccenda delle intercettazioni arrivi comunque ad un gran parte del popolo.
Tuttavia, è interessante, come sempre, studiare la reazione della razza "politichese" all'aggressione (se è definibile tale visti gli autori) dei media di un loro esemplare (se non IL esemplare mwahah ).
Come segnalava Carlo, ci si sofferma sulla forma anzichè sul contenuto .. spostando lievemente il dibattito su un altro aspetto e pian piano andando a spostare l'attenzione di tutto e tutti su quell'aspetto.
Di esempi simili ne abbiamo a bizzeffe, da penultimo, vi ricordate l'invettiva di mezza stampa e mezzo mondo "intelletual-politico" sul fatto che i magistrati non devono andare in tv?
Eppure il tema centrale era l'abuso di potere di Mastella e del trasferimento di De Magistris all'indagine Why not.
Insomma, quelli che oggi definiamo politici andrebbero più esattamente definiti comunicatori visto comunque il loro maggior successo nel raccontare balle che nel governare.

_________________
Bertinotti e le intercettazioni Fortitudoxt0
Rakion si è impallato --> Bertinotti e le intercettazioni 19
Metis
Metis
Testa di bitume
Testa di bitume

Number of posts : 361
Age : 36
Città : socmel
Registration date : 2007-12-09

Back to top Go down

Bertinotti e le intercettazioni Empty Re: Bertinotti e le intercettazioni

Post by siv on Wed 26 Dec 2007, 14:43

Si, anche per me le cose stanno così.
E, a dirvela tutta, ho smesso di sperare ci possano essere reazioni migliori di questa.

Bertinotti mi disgusta più di molti altri però.
Il livello di ipocrisia della sua condotta da quando è Presidente della Camera è oramai indecente.

L'uomo che col maglioncino di cashmere e la pipa piange la classe operaia è fantastico. Un ottimo soggetto da parodia.

Vi pare che da uno così possiamo aspettarci che deprechi la condotta scandalosa di Berlusconi o Saccà?
Il massimo che mi aspetto oramai da Bertinotti è che si ritiri degnamente dalla vita politica e si dedichi definitivamente alla vita contemplativa ed ai suoi studi filosofici. Farà del bene a tutti noi.

_________________
Bertinotti e le intercettazioni 05
siv
siv
Minchione
Minchione

Number of posts : 129
Age : 40
Città : Bologna
Registration date : 2007-12-09

Back to top Go down

Bertinotti e le intercettazioni Empty Re: Bertinotti e le intercettazioni

Post by Shelby on Wed 26 Dec 2007, 20:12

Il disgusto che provo per questa classe politica è tale da permettermi di non prendere nemmeno in considerazione ciò che dicono i politici.

Per quanto riguarda Bertinotti ho sempre pensato ambisse al potere ed alla "gloria". Ritengo che, per quanto sicuramente Bertinotti abbia detto ed a volte dica (ma soprattutto parlerei al passato) cose che in qualche modo potrei condividere, non ho mai approvato e non approvo le posizioni totalmente ed unicamente estreme che spesso il partito, ma prima di tutto lui in persona, ha spesso preso e deciso di assumere. Il discordo da fare sarebbe lungo, putroppo, per sintetizzare, ho dovuto generalizzare.

Le intercettazioni sono qualificate dal codice di procedura penale come "mezzi di ricerca della prova" e, come tali, hanno rilevanza all'interno del processo penale, che, come tutti penso sappiamo, è volto a stabilire la fondatezza di un determinato comportamento illecito. Come tali sono e devono restare limitate a tali ambiti, almeno secondo me. Poi che nel nostro Paese, non contando più nulla la responsabilità politica, si cercano altri modi per oggettivizzare le responsabilità è un problema che, secondo me, resta strettamente legato all'evidente mancanza di democraticità dell'Italia.

Come dire: in questo Paese in cui il giornalismo è rovinosamente asservito al potere e la classe politica non risponde più delle proprie azioni nei confronti della cittadinanza, ci restano solo i mezzi di ricerca della prova a sbattere in faccia al cittadino le infami verità che alcuni potenti nascondono. Mi chiedo: è normale tutto ciò?
Shelby
Shelby
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 960
Age : 41
Città : Bologna
Registration date : 2007-12-09

http://essemmesse.blogspot.com/

Back to top Go down

Bertinotti e le intercettazioni Empty Re: Bertinotti e le intercettazioni

Post by Ninus on Sat 29 Dec 2007, 21:33

Salve a tutti, a carlo, paola, luigi e silvia.
Non vedo Bertinotti come un "estremista" o uno che fa "retorica" col kashmir.
Sul caso "intercettazioni" la cosa principale non è la privacy, poichè sappiamo che vi sono sentenze della Cassazione codici deontologici sui limiti che incontra il diritto alla privacy sul diritto all'informazione (entrambi diritti fondamentali della costituzione, eh si sono un fondamentalista). Insomma l'attinenza al fatto di cronaca (cioè non pubblicare le frasi tipo "amoruccio mio") delle frasi riportate e soprattutto la difesa dei dati sensibili non attinenti al caso.
Detto questo sono totalmente contrario con quanto sostiene Bertinotti, ma, c'è un ma grosso, la pubblicazione di notizie in fase di indagine preliminare o ancora prima che entrino nel fascicolo del Pm, a mio avviso devono incontrare un limite di buonsenso, e cioè il fatto che non devono ostacolare l'indagine.
Ad esempio, se si trova una di chiarazione di una persona o degli indizi e si spiattellano sui giornali magari l'imputando (o più semplicemente l'indagato) può porre in essere tutte quelle misure di inquinamento come corrompere persone affinchè testimonino da subito in modo a lui favorevole ecc...
Infine non prenderei sul serio Bertinotti o "i politici", visto che alla fine non contano nulla. Non fanno i programmi dei partiti, fatti di solito da professori o da professionisti competenti (economisti, giusalvoristi ed altro) nè tantomeno contribuiscono alla filosofia ed ai valori dei partiti, sviluppati da tutti gli intellettuali del paese giorno dopo giorno e dall'opinione pubblica.
L'importante è che non facciano leggi che impediscano il diritto d'informare ed essere informati.
Ninus
Ninus
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 710
Città : natale
Registration date : 2007-12-29

Back to top Go down

Bertinotti e le intercettazioni Empty Re: Bertinotti e le intercettazioni

Post by Shelby on Sat 29 Dec 2007, 22:19

Salve Nino :D, benvenuto nel forum cheers

Serviva qualcuno che alimentasse i dibattiti Bertinotti e le intercettazioni 282602
Shelby
Shelby
Cazzone impermeabile
Cazzone impermeabile

Number of posts : 960
Age : 41
Città : Bologna
Registration date : 2007-12-09

http://essemmesse.blogspot.com/

Back to top Go down

Bertinotti e le intercettazioni Empty Re: Bertinotti e le intercettazioni

Post by siv on Sun 30 Dec 2007, 13:40

Ninus wrote:Salve a tutti, a carlo, paola, luigi e silvia.

L'importante è che non facciano leggi che impediscano il diritto d'informare ed essere informati.

Hai detto niente

Bertinotti e le intercettazioni 19676

ciao :muuu:

_________________
Bertinotti e le intercettazioni 05
siv
siv
Minchione
Minchione

Number of posts : 129
Age : 40
Città : Bologna
Registration date : 2007-12-09

Back to top Go down

Bertinotti e le intercettazioni Empty Re: Bertinotti e le intercettazioni

Post by Sponsored content


Sponsored content


Back to top Go down

Back to top


 
Permissions in this forum:
You cannot reply to topics in this forum